Il racconto del nostro Salone del Gusto per augurarvi un buon inizio anno Slow !!

Tra le tante le cose che abbiamo organizzato come Condotta lo scorso anno mi piaceva ricordarne due in particolare che, tra il delirio del fine anno, non sono riuscita a trovare il tempo ed il modo per mettere nero su bianco: il Salone del Gusto dello scorso ottobre a Torino e la nostra mitica gita a Mantova dai grandi amici del “Cappone”, cucinato con un sistema di cottura a bassa temperatura pensato nel 1500 !!

In questo post vi racconto del Salone del Gusto 2014 by Slow Food Franciacorta… e devo dire che ne abbiamo veramente combinate di tutti i colori. L’insuperabile ed instancabile Roberta Turelli, con il prezioso aiuto di Claudio from Slow Food Cremona, è riuscita a ‘far salire’ sull’Arca del Gusto lo storico salame franciacortino chiamato la Ret .
IMG_7942IMG_7962Anna ed io abbiamo testimoniato l’effettiva presenza del salume franciacortino Ret sull’Arca del Gusto.

Paolo Nozza, referente per l’ambito vino della nostra Condotta, ha tenuto un seminario sulla Franciacorta vitivinicola. Paolo ha parlato delle variabilità territoriali, poi declinate nella degustazione concreta di Franciacorta provenienti da aree diverse. Vini che sono stati in grado di testimoniare, al di là della singola personalità aziendale, la capacità di rappresentare la variabilità dei diversi terroir franciacortini nel bicchiere.IMG_7891
Parallelamente si è svolto un intero Laboratorio del Gusto con tema “Il Dosaggio Zero della Franciacorta” tenuto da Paolo Camozzi.IMG_7915


Vittorio Fusari
, chef de La Dispensa Pani e Vini di Torbiato ed indispensabile membro del nostro Comitato di Condotta, ha deliziato gli ospiti dello Stand Slow Food Lombardia con diversi Laboratori del Gusto che raccontavano della sua insuperabile cucina, sempre in grado di valorizzare al meglio i prodotti del nostro territorio.IMG_7957IMG_7883Non poteva certo mancare la Sardina di Montisola, nostro Presidio Slow Food.

In occasione dell’arrivo al Salone della Scuola Elementare di Iseo, capitanata dalla maestra Anna Cadei, anche lo chef Michele Valotti del Ristorante La Madia di Brione ha fatto la sua parte. Insieme a Vittorio Fusari (le due Chiocciole bresciane della Guida delle Osterie Slow Food 2015) hanno interpretato in piatti originali il frutto del lavoro dell’orto fatto dai bimbi della scuola di Iseo. Grazie all’aiuto della maestra Anna, i bambini sono riusciti a spiegare al pubblico del Salone la loro esperienza di Orto in Condotta, con dovizia di dettagli e racconti sapientemente studiati. Aver portato bimbi e genitori al Salone non è stato semplice, oltre alla maestra Anna è stato insostituibile l’aiuto della nostra Roby Turelli insieme ovviamente al coordinamento dettato dalla super-Fiduciaria Patrizia Ucci, donna full of energy e senza la quale non so quanto saremmo riusciti a realizzare di tutto ciò: grande Pat!
IMG_7919IMG_7921Il piatto cucinato dagli Chef Vittorio Fusari e Michele Valotti con i prodotti dell’Orto seguito dai  bimbi della Scuola Elementare di Iseo.

Mi piaceva ricordare anche Leone, uomo dalla grande pazienza e calma interiore (credo sia la persona più Felice che io conosca!). L’aiuto di Leone ci è stato fondamentale e continua ad esserlo in ogni attività che portiamo avanti: grazie Leone!
IMG_7953

E… alla faccia del grande medico Umberto Veronesi secondo cui IL CIBO NON E’ UN PIACERE (cliccate qui per saperne di più sul suo libro La Dieta del Digiuno), essendo noi volontari Slow Food e dunque amanti del cibo buono, pulito e giusto, dopo le tante fatiche del Salone ci siamo presi delle belle pause degustative serali. Abbiamo scoperto luoghi, vini e cibi davvero interessanti, oltre a tante chiacchere e risate senza fine!
IMG_7930IMG_7927IMG_7904IMG_7905IMG_7963

Buon inizio anno slow a tutti!!!

Annunci

Informazioni su Michela Muratori

Sono una viticoltrice franciacortina appassionata di vino, con la fortuna di avere una famiglia che possiede Tenute anche in Toscana ed in Campania. Allo stesso modo adoro la gastronomia e credo fermamente nel "Buono, Pulito e Giusto" della filosofia Slow Food, tanto da commuovermi ogni volta che sento Carlin Petrini, il nostro Presidente! L'avventura della mia famiglia nel mondo del vino inizia nel 1999 con l'idea dell'Arcipelago e si concretizza oggi nella viticoltura simbiotica. www.arcipelagomuratori.it
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Slow Food e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...