Aspettando il Festival del Franciacorta alla Dispensa #cipiace

Una serata davvero ben riuscita quella organizzata dallo Chef Vittorio Fusari presso la sua Dispensa Pani e Vini di Torbiato in Franciacorta. Venerdì 19 settembre 2014, nelle gallerie adiacenti alla Dispensa (che poi è un’osteria, un ristorante ma anche un punto vendita di cibi e vini ‘buoni, puliti e giusti’ da asporto) Vittorio ha voluto invitare i suoi “amici, cibi e Franciacorta del cuore” per una serata di festa con finalità solidale.
“Trenta cantine scelte da Vittorio per la loro rappresentatività, il meglio della ristorazione del territorio franciacortino interprete delle eccellenze agroalimentari italiane e locali, laboratori del gusto e negozi aperti tutta la notte.”

people

Il tutto per inaugurare il weekend dell’ormai famoso “Festival del Franciacorta in Cantina” una due giorni di apertura delle più note cantine di Franciacorta, dove si alternano appuntamenti enogastronomici, d’intrattenimento o culturali in grado di richiamare persone da zone molto lontane d’Italia.
La serata alla Dispensa era appunto chiamata “Aspettando il Festival del Franciacorta alla Dispensa Pani e Vini” ed oltre a quello più godereccio l’appuntamento era finalizzato alla raccolta fondi da donare alla Condotta SlowFood Oglio Franciacorta Lago d’Iseo a sostegno del progetto La Rete Tradizionale delle 13 lune d’agosto di Franciacorta e per il restauro e recupero funzionale e produttivo di un mulino a pietra lungo il corso dell’Oglio.

Moltissimi i produttori del territorio presenti, ma anche qualcuno da lontano come il culatello e i salumi di Ernestino Carraglia di CroceDelizia di Soragna (PR) e la mozzarella del Consorzio della Mozzarella di Bufala Campana. Alla Mozzarella di Bufala appunto era dedicato un laboratorio destinato ai bambini durante la mattinata e uno aperto al pubblico per gli adulti la sera.

seminario mozzarella
I bimbi che hanno preso parte al laboratorio sulla mozzarella di bufala campana

L’offerta gastronomica includeva oltre a Vittorio con La Dispensa Pani e Vini: Gaetano e Pasquale Torrente di Burro e Alici di Erbusco (BS), Michele Valotti de La Madia a Brione (BS), Fausto e Laura Peci del Ristorante Albergo Rosa di Iseo (BS), Giovanni Cavalleri della Pasticceria Roberto di Erbusco (BS), Beppe Maffioli del Carlo Magno di Brescia, Nando Soardi della Locanda al Lago Carzano di Monte Isola (BS), i maestri spiedatori Gianfranco Zatti e Marcello Rizzini di Iseo (BS).

aspettando il festival (10)
Pasquale Torrete (Ristorante Burro e Alici, Erbusco) a lavoro.

aspettando il festival (1)
I gelati salati di Michele Valotti de La Madia di Brione.

aspettando il festival (8)
Il panino con la salamina, salsa e mela di Vittorio “assemblato” dai volontari della Condotta SlowFood Franciacorta mentre vengono distratti…

La Condotta SlowFood Oglio Franciacorta Lago d’Iseo ha presentato piatti preparati con due polente realizzati da due grani diversi, parte del progetto NUTRIRE LA FRANCIACORTA. Era servita con i funghi, la polenta realizzata con il Mais Scagliolo coltivato da Azienda Agricola Paradello di Rodengo Saiano (BS), la polenta con la sardina del presidio era invece realizzata con i Mais San Pancrazio seminato con cavallo e raccolto a mano dall’Azienda Agricola Manenti Frediano di Cologne (BS).

aspettando festival (4)
La fiduciaria Patrizia Ucci (sulla destra in bianco) e alcune componenti femminili della condotta con una piccola socia SlowFood che regge il mais antico!

Entrambi i mais sono varietà tradizionali dei primi anni del ‘900 ormai completamente scomparse che la nostra Condotta SlowFood si è a lungo battuta per recuperare. Entrano così a far parte dell’ambizioso progetto NUTRIRE LA FRANCIACORTA. Allo stesso modo anche il salume locale chiamato RET rientra nel progetto. Si rifà all’idea delle 13 lune, cioè alla tradizione contadina di ingrassare il maiale almeno 13 lune perché raggiungesse il peso necessario grazie ad un’alimentazione naturale e ad un giusto movimento come garanzia di carne saporita e di salumi di qualità e grande gusto, ma anche di salubrità.

aspettando il festival (6)
Il salame del maiale delle 13 Lune di Polastri Maceler di Capriolo e la sardina del presidio con la polenta

 Aspetti sociali ma anche ludici, al di fuori dell’ambito enogastronomico, erano presenti nella serata di venerdì… Non poteva mancare lo spazio giochi con animazione riservato ai bambini e musica dal vivo. I fiori di Rosaspina di Iseo e Luigi Muratori Il Libraio di Franciacorta di Capriolo e nessuna necessità di prenotazione.  E poi le 30 cantine che non sto a citare, il tutto con un unico ed irresistibile “collante”, un visionario di prima categoria che tutti noi amiamo: Vittorio Fusari!

Il risultato di tutto ciò? Convivialità e contenuto in perfetta fusione.  Più di 1500 persone hanno popolato i corridoi del Borgo Principe Umberto, dove appunto si trova La Dispensa, molta allegria tra i produttori di cibi e vini, c’erano produttori di vino che servivano i Franciacorta delle cantine amiche o che passavano in assaggio tutte le specialità gastronomiche presenti tra una chiacchera costruttiva sul territorio e molte risate.
Insomma una serata davvero ben riuscita e che, con allegria e semplicità, ha voluto promuovere il nostro territorio e raccontarlo in un’ottica di sostenibilità agricola all’insegna del “buono, pulito e giusto”. Perché affermare il progetto NUTRIRE LA FRANCIACORTA è impresa ardua, politicamente e territorialmente complessa, ma come si sa il cambiamento parte dal basso e da ciascuno di noi, in ogni piccolo gesto. E poi citando Vittorio “Cibo e vino, il modo più semplice ed antico per far crescere le simpatie ed abbattere le differenze”.  E Vit, lasciati dire che ci sei proprio riuscito !!

Per ultimo metto una carrellata di immagini che credo possano davvero raccontare lo spirito, l’amicizia e la convivialità della serata.

soardi
Andrea e il padre Nando Soardi pescano e riescono ad essicare l’unica vera Sardina di Montisola, quella del Presidio SlowFood

aspettando il festival (9)
La trippa della Dispensa Pani e Vini: buonissima !!
e l’evidenziatore dello Chef…

aspettando il festival (5)
Andrea Arici (Cantina Colline della Stella) serve il Franciacorta dell’amico Michele della Cantina Il Pendio

aspettando il festival (4)
Gigi Nembrini della Cantina Cortefusia serve (e addiruttura spiega !!) il Franciacorta di Andrea Arici di Colline della Stella

aspettando il festival (3)
Si degustano i nuovi Tre Bicchieri del Gambero Rosso…

aspettando festival (3)
nelle foto di gruppo ogni tanto ci sono pure io !!!

aspettando il festival (2)
Il mitico Luca di Appena Munto con il premio da poco ricevuto e il loro yogurt bio.

selfie
Una selfie di gruppo: da sinistra Laura, Andrea (Cantina Colline della Stella), Flavio (Cantina Contadi Castaldi), io e Davide (Enoconsulting)

aspettando festival (1)
Questo è  “un grazie” a Giancarlo nostro fidatissimo segretario di Condotta, che durante la mie scorribande della serata ha SAPIENTEMENTE servito il mio Franciacorta !!

Annunci

Informazioni su Michela Muratori

Sono una viticoltrice franciacortina appassionata di vino, con la fortuna di avere una famiglia che possiede Tenute anche in Toscana ed in Campania. Allo stesso modo adoro la gastronomia e credo fermamente nel "Buono, Pulito e Giusto" della filosofia Slow Food, tanto da commuovermi ogni volta che sento Carlin Petrini, il nostro Presidente! L'avventura della mia famiglia nel mondo del vino inizia nel 1999 con l'idea dell'Arcipelago e si concretizza oggi nella viticoltura simbiotica. www.arcipelagomuratori.it
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in abbinamenti, Agricoltura, Alleanza, Ambiente, biologico, cantina, Carne, Cucina, Degustazione e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Aspettando il Festival del Franciacorta alla Dispensa #cipiace

  1. Pingback: Aspettando il Festival Franciacorta 2015 | Slow Food – Oglio, Franciacorta, Lago d'Iseo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...