Terra Madre Lombardia

Villa Mirabello

Parco di Monza

8-9-10 giugno 2012

Mostra mercato dell’agricoltura naturale, di prossimità e di piccola scala.
Rispettosa di cicli, ambienti e territori. Memore di storie e tradizioni.
Testimone di dignità, diritti e benessere di chi ci lavora. In armonia con tutto il vivente.
Un’agricoltura connessa ad una nuova sobrietà dei consumi, alla
conservazione e riproduzione del paesaggio agrario, coniugata con la ricerca di tempi e stili di vita ispirati alla lentezza,alla convivialità, al piacere, alla diffusione e apprezzamento della bellezza.

Si prepara a Monza (MI) la prima edizione di Terra Madre Lombardia: dall’8 al 10 giugno 2012 la prestigiosa Villa Reale, con il suo Parco ottocentesco, farà da sfondo al primo incontro regionale della rete di Terra Madre. L’evento, organizzato da Slow Food Lombardia in collaborazione con il Consorzio Villa Reale e il Parco di Monza, sarà una straordinaria vetrina sul cibo buono, pulito e giusto della regione.

Saranno presentate a Monza le piccole produzioni agricole di eccellenza che ancora popolano il territorio lombardo: le comunità del cibo, i produttori dei Mercati della Terra lombardi e gli otto Presìdi Slow Food della regione. Dal Violino di capra al Bitto storico, dallo Stracchino all’antica delle Valli Orobiche alPannerone di Lodi, saranno presenti tutti i progetti di tutela avviati localmente da Slow Food. Per i produttori, sarà una straordinaria opportunità di incontro, per confrontarsi sui traguardi raggiunti e sulle difficoltà comuni. Per i visitatori, sarà un’occasione rara per scoprire o riscoprire i sapori minacciati della loro regione, i prodotti che stanno scomparendo, scalzati dall’omologazione industriale.

L’evento sarà inaugurato venerdì 8 giugno presso la Scuola Agraria, all’interno del Parco. Alle 18 prenderà il via una cena di degustazione dal titolo Dolci Acque di Lombardia: mangiamoli giusti. I pesci di acqua dolce della regione saranno protagonisti della serata, la prenotazione è consigliata (tel 340 48 22 161). Alla cena seguirà un concerto sull’aia, con musicisti e cantori delle tradizioni lombarde e del mondo.

Sabato 9 e domenica 10 giugno, invece, la manifestazione si terrà alla Villa Mirabello e proporrà per l’intera giornata un mercato di prodotti selezionati, dei Laboratori del Gusto su prenotazione, conferenze, proiezioni, incontri e attività didattiche per i bambini. Non mancheranno i punti di ristorazione con i prodotti di eccellenza del territorio con le Osterie di Terra Madre e le Cucine di Strada e uno spazio dedicato ai vini e alle birre della regione.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Allevamento, Birra, Formaggio, Lombardia, sardina. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...